L’amore sacro, l’amore profano

Con questo spettacolo di Teatro-Musica, il duo Ledemiùs si propone di affrontare il repertorio di Fabrizio De Andrè ponendo l’accento sulla dimensione poetica dei testi, sulla sua espressività pittorica, sulle sue atmosfere cupe, sul suo sarcasmo, sulla sua ricerca di una morale.

Essendo però la musica delle sue canzoni strettamente incorporata in esse, a volte sembra emergere dalle parole stesse, distogliendo talvolta l’ascoltatore dalla vera essenza del contenuto.

Tramite l’utilizzo di musiche diverse, tratte in questo caso dal repertorio chitarristico, e di un approccio differente all’utilizzo della voce – i testi di De Andrè sono infatti recitati – si vuole sciogliere questa simbiosi per permettere allo spettatore un viaggio puro e personale nel mondo poetico del cantautore genovese, fatto di indignazione e di solidarietà, di pietà e di ironia, dei piccoli fatti della storia comune e delle grandi vicende della quotidianità individuale, dell’amore di Dio e di quello degli uomini.

 

LE REPLICHE

13 febbraio 2013 Messina, Teatro Vittorio Emanuele
25 marzo 2015 Patti (Messina), Teatro Comunale Beniamino Joppolo
27 marzo 2015 Piacenza, Teatro Trieste Trentaquattro
9 aprile 2015 Bologna, Teatro San Salvatore
11 aprile 2015 Roma, Teatro Keiros
8 agosto 2015 Montalbano Elicona (Messina), Teatro Comunale Domenico Popolo
21 agosto 2015 Marina di Patti (Messina), Arena Villa Pisani
7 agosto 2015 Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), Pozzo dei Goti in arte Fest
11 ottobre 2015 Villafranca Tirrena (Messina), ospiti speciali II Rassegna Cori Uniti
15 giugno 2017 Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), Osteria Malarazza – Teatro in Osteria

Di e con
Michelangelo Maria Zanghì,
Chiara Pollicita

Musiche
Chiara Pollicita

Foto di scena
Nino Ferraro
Domenico Genovese

Amministrazione
Associazione Culturale Filokalòn

Produzione
Compagnia Teatrale Santina Porcino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *